Skip to Content

Consigli per il viaggio

IN AUTO

In merito al trasporto degli animali in auto l'articolo 169, comma 6 del Codice della Strada dispone quanto segue: 169. Trasporto di persone, animali e oggetti sui veicoli a motore. 6. Sui veicoli diversi da quelli autorizzati a norma dell'art. 38 del decreto del Presidente della Repubblica 8 febbraio 1954, n. 320 , è vietato il trasporto di animali domestici in numero superiore a uno e comunque in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida. È consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore, purché custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio del Dipartimento per i trasporti terrestri.

Per tutelare la salute ed il benessere degli animali si consiglia di seguire il decalogo del Ministero della Salute sul sito:

 www.salute.gov.it

 

IN TRENO

Sui treni è possibile viaggiare con il proprio animale seguendo le regole di Trenitalia:

 www.trenitalia.it

 

IN AEREO

Le disposizioni per il trasporto degli animali in aereo sono diverse da compagnia a compagnia. Si consiglia di consultare il sito della diverse compagnie per conoscere i termini e le condizioni per il trasporto degli animali.

 

IN NAVE/TRAGHETTO

Ogni compagnia marittima ha le proprie regole per il trasporto degli animali. Alcune compagnie ed alcune destinazioni hanno particolari disposizioni in materia sanitaria e possono essere richiesti certificati veterinari. Sulle navi da crociera non sono di solito ammessi animali.

Per ulteriori informazioni in merito ai viaggi con i vostri amici a quattro zampe vi consigliamo di consultare il sito:

 www.turistia4zampe.it

 

VIAGGI ALL'ESTERO

Dal 1 ottobre 2004 è obbligatorio il passaporto europeo per cani, gatti e furetti al seguito (Regolamento n. 998 UE). Il documento, uguale per tutti i paesi Europei, deve essere richiesto al Servizio Veterinario della propria ASL. Le Autorità del Regno Unito, dell'Irlanda, della Svezia e di Malta richiedono ulteriori accertamenti sanitari per i quali il viaggio necessita di essere programmato fino a sei mesi prima. 

Ulteriori informazioni in merito sono reperibili sul sito dell'ASL 2

 www.asl2.liguria.it

Allegato: 


PROVINCIA DI SAVONA
Via Sormano, 12 - 17100 Savona
C.F. e P.IVA 00311260095
Centralino: 019 83131

Tutti i diritti riservati ©